La Miglior Sommelier FISAR dell’Anno 2016, Lorena Lancia, ha avviato una collaborazione con Wine Meridian – prestigiosa e autorevole testata on line che promuove il vino italiano nel mondo – raccontando, nella sezione “Degustazioni”, alcuni vini Italiani presentati e commentati attraverso la sua esperienza e passione. In occasione della sua più recente degustazione, Lorena ha assaggiato la Cuvée Tenuta Val de Brun 2016 – Valdobbiadene Prosecco Superiore Millesimato Extra Dry del produttore Astoria Vini di Refrontolo (TV), nel cuore della zona DOCG Conegliano Valdobbiadene. Scoprite qui la sua recensione.

WINE MERIDIANWine Meridian www.winemeridian.com è un magazine online dedicato all’internazionalizzazione del vino italiano. Voce autorevole che raccoglie esperti che provengono da molte aree geografiche del mondo, la testata tocca numerosi temi che vanno dal racconto delle aziende vinicole italiane, a dati di mercato e ricerche su come il vino viene venduto e comunicato all’estero, all’analisi dei mercati internazionali e delle dinamiche economiche che regolano il mercato del vino. Diviso in due sezioni: la prima, in italiano, realizzata per tutti i professionisti del mondo del vino e le aziende vinicole che vogliano ampliare la loro esperienza e competenze nell’export; la seconda, in inglese,  fornisce informazioni e racconta storie di produttori, regioni e tutto ciò che è connesso al lifestyle Made in Italy con l’obiettivo di promuovere le eccellenze all’estero.

WINE PEOPLE – Wine Meridian ha dato origine anche a “Wine People”, specifico ramo che si occupa di formazione e selezione delle risorse umane preposte all’export del vino con un programma formativo annuale di corsi, tra cui “Export Manager” e “Focus mercati” in collaborazione con Competenze in Rete. Inoltre, la testata è anche partner di Vinitaly International per la realizzazione dell’evento di speed dating #HireMeVinitaly, che dà l’opportunità alle aziende vitivinicole di incontrare, attraverso appuntamenti programmati, figure professionali specializzate sui mercati internazionali (export e brand manager).

LORENA LANCIA E WINE MERIDIAN – «Ho conosciuto Fabio Piccoli, Direttore Responsabile, e Lavinia Furlani, Direttore Editoriale, in occasione della 5°edizione dell’Executive Master in Wine Export Management organizzato dalla Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige in collaborazione con Wine Meridian» – racconta Lorena Lancia spiegando come è nata la collaborazione con la testata. «Fabio e Lavinia, che facevano parte della commissione selezionatrice degli aspiranti wine export manager, hanno seguito il gruppo di cui ho fatto parte anche io. Si è trattato di un percorso impegnativo e altamente stimolante di cinque mesi, durante i quali abbiamo avuto modo di approfondire la conoscenza reciproca. Così, durante una chiacchierata, Lavinia mi ha proposto di scrivere le note di degustazione per alcuni dei vini che Wine Meridian riceve dai produttori. E io ho accettato con piacere non solo perché amo parlare di vino, ma anche perché in Italia c’è ancora tanto lavoro da fare per diventare riconoscibili su un mercato che è sempre più internazionale e agguerrito; e così – anche le note di degustazione di un vino, inserite nella cornice appropriata, possono contribuire a farci conoscere meglio le eccellenze italiane nel panorama internazionale».

Lorena ha cominciato scrivendo le note per sei vini di altrettante aziende vitivinicole italiane. Continuate a seguire Lorena qui attraverso il suo viaggio lungo l’Italia enoica.

Laura Grossi